free web hosting | free hosting | Business Hosting | Free Website Submission | shopping cart | php hosting

Sito ufficiale della Mailing List NapoliBella
Home   GuestBook   E-Mail   Pizziate   Incontri    Foto personali   Attualitą ed Articoli
Foto di Napoli   Foto furastiere   Poesie    Rrobba ammiscata  
Ricette  Siti preferiti  


 

La gita degli Italiani in Belgio

 

"Signorina Tina quando il prossimo viaggio?".

Forse basterebbe il senso di questa frase pronunciata in un dialetto al quanto "belgizzato" per descrivere la bellissima gita effettuata con la comunita' italiana di xelles  parrocchia di ........

Una domanda che esprime tutta la soddisfazione e la felicita' per aver trascorso una giornata in compagnia di tanta gente che nelle vene ha tantissimo sangue italiano che scorre.

Inoltre, se si considera il fatto che e' stato dato a tutti la possibilitą di essere in compagnia del Signore, la formidabile opportunitą di partecipare ad una Messa e di poter pregare, molto bene si delinea il quadro magico di grande letizia e spensieratezza vissuto.

Siamo partiti con "due corriere" alla volta di LA LOUVIERE per visitare e conoscere un' opera di altissima ingegneria idro-meccanica.

Come nelle fiabe, siamo saliti in una barca e siamo stati sollevati da un mega-ascensore.

Poi, la giornata e continuata in un parco zoologico paradisiaco dove tutte le specie di animali erano presenti: pesci, uccelli, serpenti, squali, fenicotteri. Di tutto di pił'.

Ma quello che ci ha colpito maggiormente, e ci ha fatto sentire fieri di essere italiani, e stato quando abbiamo pranzato in luoghi dove gią nostri connazionali avevano vissuto.

Eroi silenziosi in terra straniera, che, con spirito di sacrificio hanno lavorato in miniera - senza neanche poter vedere il sole - per mantenere e dare una vita alle loro famiglie e,  tanto lustro all'Italia.

" ......la cantine.des italiann " e' un posto che ci ha commosso, e fatto nuovamente considerare la grande importanza di accogliere "lo straniero" con spirito cristiano senza alcuna remora o precondizione.

Solo e semplicemente come ci ha insegnato Gesł Cristo.

La "gita" grazie alla guida spirituale di Padre Robert, e la perfetta organizzazione della Signora Tina e' stata un'esperienza memorabile da ripetere in un fututo molto prossimo.

Solo il tempo non e' stato tipicamente italiano, ma l'arcobaleno tricolore che chiudendo gli occhi abbiamo visto quando siamo tornati a Bruxelles, ci ha fatto dimenticare freddo e pioggia.

Grazie a tutti e ...al prossimo anno.

 

 

 

Giuseppe Dimiccoli

giuseppedimiccoli@katamail.com