free web hosting | free hosting | Business Web Hosting | Free Website Submission | shopping cart | php hosting

Sito ufficiale della Mailing List NapoliBella
Home   GuestBook   E-Mail   Pizziate   Incontri    Foto personali   Attualità ed Articoli
Foto di Napoli   Foto furastiere   Poesie    Rrobba ammiscata  
Ricette  Siti preferiti  


Struffoli di Cristina

 

Clicca sulla foto

Ingredienti per l’impasto:
 - 3 uova intere e 3 tuorli                                        
 - 100 gr. di zucchero
 - 70 gr. di burro
 - un pizzico di sale
 - 500 gr. di farina
 - un cucchiaio di liquore “anice”
 -
una bustina di vanillina
 - la buccia di un limone grattugiata

 Ingredienti per la finitura:
 - 250 gr. di miele
 - due cucchiai di zucchero
 - quattro cucchiai di acqua
 - diavolilli (confettini argentati e colorati)

 Procedimento:

 Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro e mettetevi al centro gli altri ingredienti: mescolate, lavorate bene la pasta e lasciatela riposare un paio di ore. Staccandone un pezzo per volta sul tavolo infarinato, stendete poi l’impasto in forma di bastoncini della grossezza di un maccherone di zito e tagliate questi bastoncini in dadi poco più grossi di un cece. Friggeteli in olio abbondante a fuoco moderato e fateli sgocciolare su una carta assorbente.

Mettete il miele e lo zucchero in una casseruola con quattro cucchiai di acqua e fate cuocere questo sciroppo finché non diventi biondo-oro. Tirate la casseruola sull’angolo del fornello e buttatevi dentro gli struffoli, mescolandoli bene. Versateli quindi su un piatto di portata e cercate di dar loro la forma di una cupola, adattandoli sia col cucchiaio di legno che con le mani bagnate. Cospargete il dolce così preparato di confettini (“diavolilli”).

 Commento di Vittorio: Sono una delizia