free web hosting | free website | Business Hosting Services | Free Website Submission | shopping cart | php hosting

Sito ufficiale della Mailing List NapoliBella
Home   GuestBook   E-Mail   Pizziate   Incontri    Foto personali   Attualità ed Articoli
Foto di Napoli   Foto furastiere   Poesie    Rrobba ammiscata  
Ricette  Siti preferiti  


A madonna d' 'e mandarine

Quanno ncielo n'angiulillo
nun fa chello c'ha da fa',
'o Signore int'a na cella
scura scura 'o fa nzerrà.

Po' se vota a n'ato e dice:
-Fa venì San Pietro ccà!
E San Pietro cumparisce:
-Neh, Signò, che nuvità?

-Dint' 'a cella scura scura
n'angiulillo sta nzerrato:
miettammillo a pane e acqua
pecche ha fatto nu peccato!

E San Pietro acala 'a capa
e risponne: -Sissignore!
Dice Dio: -Ma statt'attiento
ch'ha da sta' vintiquatt'ore!

L 'angiulillo, da llà dinto,
fa sentì tanta lamiente. ..
-Meh, Signò, dice San Pietro,
pe' sta vota. ..nun fa niente. ..

-Nonzignore! Accussì voglio!
Statte zitto! dice Dio;
si no ognuno se ne piglia! .
'N Paraviso cumann 'io !

E San Pietro avota 'e spalle.
Da la cella scura scura
l'angiulillo chiagne e sbatte,
dice 'e metterse paura!

Ma 'a Madonna, quanno ognuno
sta durmenno a suonne chine ,
annascuso 'e tuttequante
va e lle porta 'e mandarine'

Ferdinado Russo
'N Paraviso