free web hosting | free website | Business Hosting Services | Free Website Submission | shopping cart | php hosting
Free Domain Name with Hosting from Network Solutions®!

Sito ufficiale della Mailing List NapoliBella
Home   GuestBook   E-Mail   Pizziate   Incontri    Foto personali   Attualità ed Articoli
Foto di Napoli   Foto furastiere   Poesie    Rrobba ammiscata  
Ricette  Siti preferiti  


Rappresentanza della Regione Puglia a Bruxelles.

Meglio tardi che mai e non il contrario, potrebbe essere la prima considerazione per la avvenuta apertura della sede di rappresentanza della Regione Puglia a Bruxelles.

Finalmente, dopo tante sollecitazioni partite anche da questo giornale, il 7 novembre il Presidente della Giunta regionale Fitto alla presenza del Presidente della Commissione Centrale Europea Prof. Romano Prodi ha inaugurato, in Rue de Luxemburg 3 a Bruxelles, la rappresentanza ufficiale della regione Puglia.

La sede, molto funzionale e moderna con sale per riunioni e conferenze, è ubicata all’interno di un edificio di proprietà dell’ente pensionistico svedese; particolare “curioso” é che sarà condivisa con la rappresentanza della regione Lombardia.

In un’affollata conferenza stampa Fitto, alla presenza del coordinatore responsabile Dr. Sergio Guccione e della funzionaria responsabile Dr.ssa Carla Capriati della neonata sede, ha elencato quelli che saranno i compiti e le specifiche competenze di questa struttura.

Il Presidente Fitto ha sottolineato che in realtà, piu’ che di rappresentanza, si tratterrà di un vero e proprio “sportello operativo” di ausilio come struttura tecnica e informativa.

Una struttura capace di avvicinare all’ Europa singoli cittadini e imprenditori commerciali, tanto per una propria crescita quanto per rendere la Puglia “regione d’Europa”.

Il lavoro da svolgere sarà veramente immane tenuto conto che la Puglia per l’ultima volta è inserita come regione appartenente “all’Obiettivo 1”, con le tante opportunità  alle quali poter far riferimento per attingere ai fondi messi a disposizione dalla Comunità, purtroppo tante e troppe volte ignorati.

Inoltre questa struttura nei convincimenti del presidente Fitto dovrà essere utile per “uno svecchiamento, essendo noto il livello anagraficamente elevato, e per fornire un adeguato livello formativo alla classe dirigenziale pugliese”.

Buone notizie anche per studenti universitari (che partecipano a programmi europei di istruzione) e neo laureati; anche loro -come affermato dal Dottor De Donatis- potranno usufruire della “struttura” come stagisti per comprendere meglio i complessi meccanismi comunitari.

Al fine di rendere fruibile per tutti, comodamente da casa, la neo struttura operativa, “dopo il quattro datoci in pagella datoci dal Corriere delle Sera per le nostre risorse internet”, come ha ricordato Fitto, in un futuro prossimo si concretizzerà la possibilità di scaricare tutta l’attività dello “sportello” dal web.

Buone le aspettative e le speranze da parte del mondo politico pugliese presente in gran numero a Bruxelles per l’inaugurazione.

L’europarlamentare Mennea ritiene che si tratti “di una grande opportunità’ da concretizzare in maniera effettiva e funzionale”; il consigliere regionale Maffione esprime “compiacimento e soddisfazione per questa nuova realtà”;  il Dottor Frugis Presidente della Provincia di Brindisi auspica che “possa servire come supporto operativo per un miglior raccordo con le istituzioni provinciali”.

di Giuseppe Dimiccoli.