free web hosting | free website | Business Web Hosting | Free Website Submission | shopping cart | php hosting

Sito ufficiale della Mailing List NapoliBella
Home   GuestBook   E-Mail   Pizziate   Incontri    Foto personali   Attualità ed Articoli
Foto di Napoli   Foto furastiere   Poesie    Rrobba ammiscata  
Ricette  Siti preferiti  


Una serata con Liliana De Curtis

Il giorno 30 gennaio 2002 ho avuto l’onore di conoscere una persona molto speciale: la figlia del grande Totò, la gentile e simpatica signora Liliana De Curtis.

Ma andiamo con ordine.

Il Totò Fans Club di Pordenone, a cui sono iscritto, ha organizzato per il 30/01/2002 una serata con Liliana De Curtis per celebrare due manifestazioni. La prima la presentazione del libro ”Fegato quà, fegato la, fegato fritto e baccalà” scritto dalla sig.ra Liliana, là seconda è stata la proiezione del film “Totò e Carolina” completamente restaurato e reintegrato dei tagli che una censura bieca e aveva imposto all’epoca. Sic! Pensate che tempi, anche Totò veniva censurato.

La simpatica manifestazione è iniziata con la presentazione del libro da parte della sig.ra Liliana che ha raccontando aneddoti sulla fame atavica che Totò che era di umili origini nonostante il blasone di cui si era fregiato nella maturità. Dopo la presentazione del libro la sig.ra Liliana, con grande simpatia e ironia, ha risposto alle innumerevoli domande che il folto pubblico ha fatto alla simpatica ospite.

Dopo la presentazione del libro siamo andati in una sala attigua al cinema dove, i ragazzi di una locale scuola alberghiera, hanno preparato le ricette che erano descritte nel libro. C’era proprio di tutto: maccheroni (ziti spezzati) al forno, polpette fritte, calzoni fritti, ballalà, trippa al sugo, frittate di spaghetti, pizza con scarole, cucuzzielli alla scapece insomma i ragazzi hanno saputo cucinare specialità napoletane (era la prima volta che lo facevano) con vero spirito partenopeo.

Dopo questo splendido rinfresco abbiamo assistito alla proiezione del film “Totò e Carolina”.

Come dicevo prima questo film ha avuto vita travagliata. E’ rimasto fermo due anni perché una censura ferrea quanto sciocca aveva detto che il film descriveva in modo negativo l’arma dei Carabinieri. Mah!! Io trovo che il personaggio di Totò ha reso molto umana e simpatica una categoria che in passato è stata molto vituperata.

Prima della proiezione del film ho avuto il tempo di avvicinarmi alla signora Liliana ed alla sua segretaria per avere un autografo che ho fatto  dedicare a tutti gli amici di NapoliBella. Gli ho descritto anche il sito di NapoliBella dandogli anche l’indirizzo. Chi sa?? Forse ha anche fatto una visitina nel nostro sito. Lo spero tanto!!

La serata si è conclusa con un applauso generale alla fine della proiezione.

Sono stato molto contento di questa serata trascorsa insieme a persone amiche, sia napoletani e sia friulani. E’ stata una vera e propria immersione totale di Napoletanità.

Vittorio Polsinelli
30 gennaio 2002

Foto01.jpg (31101 octets) Foto02.jpg (29843 octets) Foto03.jpg (29351 octets) Foto04.jpg (28023 octets)
Foto05.jpg (28897 octets) Foto06.jpg (26155 octets) Foto07.jpg (26609 octets) Foto08.jpg (32736 octets)
Foto09.jpg (25445 octets) Foto10.jpg (23647 octets) Foto11.jpg (28090 octets) Foto12.jpg (27392 octets)
Foto13.jpg (27310 octets) Foto14.jpg (36666 octets) Foto16.jpg (24670 octets) Foto17.jpg (33780 octets)
Le ricette_di_Totò.jpg (71898 octets) Ragazzi_che_mangiata.jpg (86467 octets) Ragazzi_mangiata1.jpg (86467 octets) Totò_e_Carolina.jpg (49453 octets)
Programmalatob.jpg (199037 octets) Programmalatocondedica.jpg (109164 octets)
Programma Programma con dedica a tutti gli amici dei NapoliBella